Pronostici ANTEPOST – Vincente Mondiali 2018

0
46

I Mondiali 2018 in Russia sono ormai alle porte, nonostante la nostra Italia non sia qualificata non toglie spettacolarità a questa competizione!

Vogliamo analizzare due contendenti al titolo di squadra migliore del mondo, passiamo alle analisi e ai Pronostici Antepost.

Prima Scelta Vincente Mondiale

FRANCIA

La Francia è attesa con molta curiosità ai prossimi Mondiali in Russia. La squadra transalpina, dopo la cocente delusione degli europei giocati e persi in casa contro il Portogallo, si presenta con fieri intenti di rivincita, supportati da un roster estremamente assortito, in cui le giovani promesse vanno a mixarsi con atleti più esperti. Almeno sulla carta, la squadra guidata da Didier Deschamps non sembra avere punti deboli.

La domanda che in tanti si fanno, in queste ore, è la seguente: ci si può fidare della Francia? Leggendo i nomi che compongono la rosa a disposizione di Deschamps, salta subito all’occhio la grande qualità dell’organico. A partire da Antoine Griezmann, atteso da molti addetti ai lavori come una delle stelle più luminose dell’edizione 2018 della kermesse iridata. L’attaccante francese forse non ruba l’occhio come Messi o Cristiano Ronaldo, ma nell’area di rigore rappresenta un vero e proprio incubo per i diretti avversari, grazie ad una intelligenza superiore che gli consente di farsi trovare spesso smarcato; non dimentichiamoci di Pogba, Mbappè, Varane e Kanté!

In tal senso è da rilevare come la strada verso i quarti potrebbe risultare abbastanza semplice, considerato che negli ottavi la Francia dovrebbe incontrare la Croazia. Nei quarti, però, potrebbe iniziare il difficile, in quanto Pogba e compagni potrebbero incrociare una tra Spagna e Portogallo. Nel caso riuscissero a passare questa prima notevole insidia, i francesi potrebbero quindi vedersela con il Brasile in semifinale. Un cammino quindi inizialmente semplice, ma che andrà sempre più complicandosi con l’avanzata della competizione.

Seconda Scelta Vincente Mondiale

SPAGNA

Tra le nazionali più attese per i prossimi Mondiali di calcio, che si svolgeranno in Russia a partire dal 14 giugno, c’è anche la Spagna. Le Furie Rosse sono una delle presenze storiche alla massima competizione calcistica, ma soltanto con l’avvento del nuovo millennio sono riuscite a infrangere una tradizione che le voleva tra le squadre incapaci di arrivare in fondo, per un motivo o per l’altro. La vittoria del 2010, però, arrivata al termine di un quadriennio magico che ha portato in dono alla federazione iberica anche due titoli europei.

Naturalmente la tifoseria iberica non nasconde le sue ambizioni e l’ambiente è in grande ebollizione. L’euforia sembra però supportata dalla caratura tecnica di un team che fa del centrocampo la sua arma principale. La tecnica di Iniesta, l’intelligenza di Busquets e la verve di Saul sembrano in effetti delineare una miscela esplosiva, in grado anche di ovviare alle lacune di un attacco che, ad oggi, sembra una vera incognita.

Per la Spagna a differenza della Francia non un girone semplicissimo con gli attuali campioni europei del Portogallo.

Giocalo Qui: http://bit.ly/bet365-ivg su Bet365 e ricevi il 100% del primo deposito fino a 100€!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here